Come si diventa insegnanti

Diventare insegnanti di Metodo Feldenkrais non è quella che si può definire una passeggiata.
Il mio è stato un cammino interessante e ricco, ma anche impegnativo e pieno di ostacoli.
Il percorso dura 4 anni, con sessioni anche di un mese.
Confrontarsi con il proprio corpo sollecita e approfondisce la percezione di sè, ma inoltre amplifica tutti quei punti dove si sono riposti ricordi o esperienze, che magari avevamo deciso di archiviare.
Infatti il dono del corpo è anche questo. E' la nostra memoria. Quando la mente rifiuta di elaborare o ricordare, lui archivia, immagazzina, con un compito preciso, ristabilire un equilibrio.
Sperimentare su di me, quello che ora sto andando a insegnare ad altri, è stato una stupenda e indimenticabile esperienza. Il viaggio di scoperta lascia all'inizio stupefatti e sbalorditi di fronte alla grandezza della nostra interiorità, successivamente ci si perde, per poi ritrovarsi, per poi perdersi di nuovo. Fino a capire che il viaggio e la scoperta non si esauriscono mai.


Dicevo, comunque, del percorso di formazione:
il percorso formativo che porta a essere insegnante professionista qualificato del Metodo Feldenkrais® si sviluppa attraverso una serie di esperienze e comprende diversi passaggi: la sensibilizzazione, cioè l'interessamento al Metodo e la pratica su di sé, il corso quadriennale di formazione, la pratica con il pubblico. In questo percorso il coinvolgimento personale è prevalente: è necessario che il futuro insegnante provi, verifichi e comprenda direttamente su di sé ciò che poi metterà a disposizione degli altri.
Il Corso di Formazione quadriennale conferisce il diploma di insegnante del Metodo Feldenkrais e prepara gli allievi ad acquisire la competenza nella pratica delle due metodologie: Conoscersi Attraverso il Movimento® o Consapevolezza Attraverso il Movimento® (CAM) e Integrazione Funzionale®. Circa il 50% del tempo, durante il corso, è dedicato al lavoro su di sé.
Il processo di formazione espone gli studenti a una varietà di strategie di apprendimento: esercitazioni pratiche, dimostrazioni, visione e discussione di video, attività di gruppo, lavoro a coppie, lezioni individuali, supervisione al lavoro individuale e di gruppo, conferenze, discussioni, lettura di testi consigliati.
(dal sito ufficiale dell'Associazione Insegnanti Feldenkrais)

Nessun commento:

Posta un commento

Ma tu cosa ne pensi?