Feldenkrais in azione.

Ho trovato girovagando in rete un video molto carino e ho subito pensato di poterlo usare per mostrarvi finalmente chi era Moshè Feldenkrais.

Nei cinque minuti di preview di questo video, possiamo vedere Feldenkrais che imposta l'inizio di un'individuale con un'assistente (sofferente per un colpo di frusta a seguito di un incidente), mostrando i collegamenti che ci sono tra bacino e testa.
Parte proprio dalla posizione dei piedi e delle gambe e indica come tutto il corpo si organizza in funzione di questa asimmetria, che per l'assistente è la "sua posizione comoda". La differente posizione delle gambe tra loro e, quindi, il loro tono muscolare, genera delle diversità fino al collo, e viceversa.

Il video capita a proposito, perchè nel piccolo corso su il buon rapporto con la sedia noi partiamo proprio dallo stesso punto, per arrivare a sentire e organizzare meglio la nostra posizione seduta.

Osservare Feldenkrais mentre lavora mi ha affascinata fin dai primi anni dei miei studi per diventare insegnante. La caratteristica che mi ha sempre colpita è la leggerezza del tocco che segue invisibili ma precise linee guida, apparentemente così in contrasto con il suo aspetto rude e stravagante.
Spero che anche per voi possa essere interessante vederlo in azione.
Dunque, ecco il video.

clicca qui per vedere il video

Nessun commento:

Posta un commento

Ma tu cosa ne pensi?